Piccole storielle per l'anima  

I VESCOVI DI BELLUNO DAL 170 AL 1204

                                                   
   

don Claudio ha raggiunto la casa del Padre   

Ricordando il Santo Papa Woityla 

                                                     
   

Il Vangelo in immagini

                                                           
   

BOLLETTINO PARROCCHIALE  N. 2 AGOSTO 2018  - con tutte le foto   

     

           

Tre giorni dello Spirito e di comunità 2021 

           
   

 

                     
   

Avvisi della settimana dal 13 giugno al 20 giugno 2021

                 
             

             
 

                   
                   
                   
                   
                   
 

Lo stemma del nuovo Vescovo Renato 

                 
                   
   

           
 

                   
                     
     

 

  11° Domenica del Tempo Ordinario - 13 giugno 2021            
           

 

                                                   
 

Enciclica "Fratelli tutti"

il nostro vescovo Renato

 

 Vangelo  Mc 4, 26-34

È il più piccolo di tutti i semi, ma diventa più grande di tutte le piante dell'orto.

 

Dal vangelo secondo Marco.

In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme ger­moglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno produce spontaneamente prima lo stelo, poi la spiga, poi il chicco pieno nella spiga; e quando il frutto è maturo, subito egli manda la falce, perché è arrivata la mietitura».

Diceva: «A che cosa possiamo paragonare il regno di Dio o con quale parabola possiamo descriverlo? È come un granello di senape che, quando viene semi­nato sul terreno, è il più piccolo di tutti i semi che sono sul terreno; ma, quando viene seminato, cresce e diventa più grande di tutte le piante dell’orto e fa rami così grandi che gli uccelli del cielo possono fare il nido alla sua ombra».

Con molte parabole dello stesso genere annunciava loro la Parola, come potevano intendere. Senza parabole non parlava loro ma, in privato, ai suoi discepoli spiegava ogni cosa. 

       

video di sintesi

 

orientamenti pastorali 2020-2021

 

       
             

       
                               
       

   

 

 

           
 

Lo stemma di Papa Francesco

     

 emergenza corona virus

 

           
           

 

               
           

 

... il sacchettino dell'olivo   

             
                         
                                     
 

 

       

BUON NATALE  da parte di don Giuliano      

il logo del Sinodo

 

scarica le presentazioni

                 
 

sito segnalato da "Siti Cattolici"