... dalla penna di don Giuliano                                                       

 

Carissimi parrocchiani,

                        Buon Natale!   Buon Anno!       

A te, Signore, affido gli Auguri...

╚ Natale! Si avvicina il nuovo anno.

A tante persone porger˛ gli auguri, una stretta di mano, un abbraccio, un messaggio, un biglietto, un dono.

Da tante persone ricever˛ gli auguri, una stretta di mano, un abbraccio, un messaggio, un biglietto, un dono.

Vorrei che non fossero solo delle formalitÓ, parte del variegato men¨ natalizio. Dal mio cuore partono come segno di comunione, di fratellanza, di amicizia. La relazione che mi lega con queste persone Ŕ per ognuna originale, il mio cuore sempre lo stesso.

Il loro augurio nei miei confronti parte, lo spero, dal loro cuore.

Ma io, Signore, affido a te questi auguri.

Sono certo che tu darai loro significato ed efficacia, per me e per loro.

Che sia un "Buon Natale''.

il vostro sacerdote Parroco

don Giuliano Follin 

 

Borgo Piave,  dicembre 2011 

 
(l'intero testo degli auguri pu˛ essere letto cliccando qui)  
 

indietro all'indice