.

La porta del Pane  

Signore,

quando Tu dovevi nascere,

tua Madre ti aveva tessuto

tante fasce per avvolgerti con amore,

poi Ť dovuta partire di fretta e ha dovuto

arringarti

sopra la mangiatoia.

Tu, Signore,

sei nato povero,

hai sempre amato i poveri

e li hai scelti come tuoi amici.

Ma Tu non vuoi la miseria,

non vuoi che hai nostri fratelli

manchi il pane di ogni giorno.

Tu, Signore,

che hai saputo

sfamare le folle,

Tu che ti sei fatto Pane per noi,

donaci la capacitŗ di condividere quello che ci dai:

il pane, la fede, la casa,

i giochi, la vita.   Amen.

 
indietro indice preghiera