il santo di domenica 10 settembre 2006

Santa Pulcheria

Costantinopoli, sede dell'imperatore romano d'Onore.

Pulcheria era figlia dell'imperatore romano d'Oriente Arcadio (395-408) e sorella di Teodosio II. Elevata al titolo di augusta insieme al fratello, gli combin˛ il matrimonio con una fanciulla ateniese battezzata con il nome di Eudossia. In seguito condann˛ la coppia accusata di condurre una vita dissipata e di lasciare il governo nelle mani di un eunuco, Crisafio.

Cosý, alla morte del fratello, sopraggiunta nel 450, esautor˛ Crisafio e si impossess˛ del potere imperiale. Nel frattempo spos˛ ed elev˛ al trono il senatore Marciano con il quale organizz˛ nel 451 il concilio di Calcedonia. In questa sede venne approvato il dogma dell'unicitÓ della persona di Cristo nella duplice natura umana e divina contro il monofisismo che sosteneva una sola natura divina.

IN QUESTO GIORNO SI RICORDANO ANCHE:

sant'Agabio, san Salvio, san Nicola da Tolentino.

  indice i santi della domenica 2005